facebook
Gli ordini effettuati prima delle 14:00 vengono spediti immediatamente | Spedizione gratuita su 80 EUR

Protezione solare per i bambini: Come proteggere la pelle sensibile dei più piccoli

Le giornate estive invitano a gite in famiglia e a stare all'aria aperta. Sebbene il sole ci fornisca l'importante vitamina D, i suoi raggi possono essere molto pericolosi per la pelle sensibile dei bambini. Ecco perché è fondamentale non dimenticare una protezione solare di buona qualità specifica per i bambini.

Perché è importante proteggere la pelle dei bambini

I bambini hanno una pelle particolarmente sensibile e più suscettibile ai danni dei raggi ultravioletti rispetto alla pelle degli adulti. La loro pelle è più sottile e meno capace di difendersi dagli effetti nocivi della luce solare, il che aumenta il rischio di scottature. Queste scottature non solo causano dolore e disagio, ma possono anche aumentare significativamente il rischio di sviluppare malattie della pelle, tra cui il melanoma, in età adulta.

Ecco perché è estremamente importante proteggere la pelle dei bambini dal sole, non solo utilizzando un appropriato sunblock, ma anche indossando tute, cappelli e altre barriere fisiche. Proteggere la pelle dei bambini dai raggi UV è un passo fondamentale per mantenere la loro salute e prevenire danni a lungo termine.

Allora si dovrebbe permettere a neonati e bambini di prendere il sole?

L'esposizione al sole dei bambini dovrebbe essere molto limitata, se consentita del tutto. I medici e i pediatri di solito raccomandano che i bambini sotto i sei mesi di età non siano esposti alla luce solare diretta. Per i bambini più grandi, se l'esposizione al sole è inevitabile, è essenziale utilizzare barriere fisiche come cappelli a tesa larga, indumenti protettivi e parasole per passeggini. Le creme solari dovrebbero essere utilizzate solo come protezione aggiuntiva, e i prodotti specificamente progettati per i bambini che forniscono una protezione ad ampio spettro e hanno un alto SPF.

L'esposizione al sole dei bambini deve essere regolata con attenzione per evitare danni alla loro pelle sensibile. L'esposizione diretta al sole, soprattutto nelle ore più intense tra le 10 e le 16, deve essere ridotta al minimo. I bambini dovrebbero invece indossare indumenti protettivi come maniche lunghe, cappelli a tesa larga e occhiali da sole. Se l'esposizione al sole è inevitabile, è importante utilizzare creme solari ad alto SPF che siano adatte ai bambini e forniscano una protezione ad ampio spettro.

SPF, acronimo di "Sun Protection Factor", è una misura che indica il livello di protezione che una protezione solare offre contro i raggi UVB. I raggi UVB sono la causa principale delle scottature cutanee e possono contribuire allo sviluppo del cancro della pelle. Il numero SPF indica quanto tempo una persona può rimanere al sole senza scottarsi, rispetto al tempo che impiegherebbe la pelle a scottarsi senza protezione. Per saperne di più sull'SPF, consultate il nostro articolo Che cos'è l'SPF

Come scegliere la giusta protezione solare per il bambino

Quando si sceglie una crema solare per il bambino, è essenziale scegliere un prodotto sicuro e delicato per la sua pelle delicata. Cercate creme appositamente formulate per la pelle dei bambini e con una protezione ad ampio spettro (protegge sia dai raggi UVA che UVB) con un valore SPF (vedi sotto) di 30 o superiore. Molte creme solari per bambini hanno un SPF pari a 50. È importante che la crema non contenga sostanze chimiche potenzialmente dannose come parabeni, ftalati, ossibenzone o avobenzone.

Preferite creme con filtri minerali come l'ossido di zinco o l'ossido di titanio, che rimangono sulla superficie della pelle e riflettono i raggi solari invece di penetrare nella pelle. Evitate sempre le creme con profumo o alcol, che possono irritare la pelle del bambino. Infine, assicuratevi di testare il prodotto su una piccola area della pelle del bambino prima di utilizzarlo per la prima volta, per assicurarvi che non ci siano reazioni allergiche.

Ci sono molti prodotti sul mercato, e anche nel nostro e-shop troverete prodotti delicati sole per bambini con un'alta percentuale di ingredienti naturali biologici.

Come applicare correttamente la crema solare

L'applicazione corretta della crema solare sul corpo del bambino è fondamentale per proteggere efficacemente la sua pelle delicata. La crema deve essere applicata in modo uniforme su tutte le parti del corpo del bambino esposte al sole, compresi viso, orecchie, mani e piedi. Assicuratevi che la crema sia applicata in quantità sufficiente e applicatela almeno 15-30 minuti prima di esporre il bambino al sole, per consentirne l'assorbimento da parte della pelle.

È importante rinnovare la crema regolarmente, soprattutto dopo il bagno, la sudorazione o se si asciuga il bambino con un asciugamano. Non dimenticate mai le zone che possono essere facilmente trascurate, come il retro delle orecchie o tra le dita dei piedi e delle mani, per garantire una protezione il più possibile completa.

Anche se scegliere la giusta protezione solare e assicurarsi che la pelle del bambino sia adeguatamente protetta può essere una sfida, è un passo necessario per garantire la sua salute e sicurezza. Utilizzando correttamente la protezione solare e prendendo ulteriori precauzioni, potrete godervi le giornate di sole senza preoccupazioni.

Sdílet:
Categoria
Top